Ermanno Cavazzoni, Almanacco 2018

Il weekend di Fotografia Europea si apre con un evento da non perdere, che vedrà protagonista Ermanno Cavazzoni: venerdì 1 giugno lo scrittore sarà ai Chiostri di San Domenico alle 21 per una serata dedicata al volume Almanacco 2018 (edito da Quodlibet).

Leggeranno a proposito di rivoluzioni riuscite e no, di ribellioni tentate, di cambiamenti e insane utopie: Ermanno Cavazzoni, Ugo Cornia, Paolo Colagrande, Alberto Piancastelli, Paolo Albani, Mauro Orletti, Jean Talon, Patrizia Barchi, Learco Pignagnoli e altri.
Interverranno ospiti illustri della politica e del cambiamento, che si lamenteranno.

Suoneranno Mirko Mariani, Moreno il Biondo e gli Extraliscio. Non avete mai sentito l’extraliscio? Beh vi garantiamo che è extra, ed è anche liscio e ballabile, con due formidabili interpreti. Musica del futuro.

Extraliscio, la super band di Mirco Mariani (Saluti da Saturno, Vinicio Capossela), Moreno il Biondo e Mauro Ferrara (Orchestra Grande Evento), torna a scrivere il liscio e lo fa con i migliori interpreti della musica popolare romagnola.
Extraliscio non è solo musica, concerti e ballo ma un’attitudine d’altri tempi proiettata nel futuro: il punk da balera. Un vero e proprio format del divertimento nato dall’incontro di Mirco Mariani e Moreno il Biondo, consacrato da Riccarda Casadei (figlia di Secondo Casadei) che fa sue le musiche della tradizione modellandole con arrangiamenti contemporanei e sperimentali. Il tutto nobilitato dalla voce di Mauro Ferrara, la più grande rock star della Romagna.

Ermanno Cavazzoni nato a Reggio Emilia, vive a Bologna (dove ha insegnato all’Università) ed è scrittore di romanzi e racconti, tra cui: Il poema dei lunatici (1987), Vite brevi di idioti (1997), Morti fortunati (2002), Il limbo delle fantasticazioni (2009), Guida agli animali fantastici (2011), Gli eremiti del deserto (2016); ideatore con Gianni Celati della rivista “Il semplice” (1995 – 1997), ha scritto di Luigi Pulci, Ludovico Ariosto, Franz Kafka e altro. Nel corso degli anni ha collaborato con musicisti, ha scritto testi teatrali, trasmissioni radio e film, tra i quali le sceneggiature di La voce della luna di Federico Fellini (1990), La vita come viaggio aziendale (2006) e Il mare d’inverno (2012).

Venerdì 1 giugno, ore 21.00
Chiostri di San Domenico
via Dante Alighieri, 11 – Reggio Emilia
Dall’Almanacco 2018
Letture e musiche a proposito di rivoluzioni, ribellioni, cambiamenti e utopie (ed. Quodlibet)

 

Visite guidate

 

Sabato 2 giugno ore 16.30
Palazzo del Vescovado e Battistero
Elio Ciol, Nel soffio della storia

3 euro + biglietto FE non obliterato
Per info e prenotazioni: info@palazzomagnani.it 0522 444446

#askthevolunteer
Tutte le domeniche pomeriggio alle 16 e alle 18 i nostri volontari sono disponibili per accompagnare i visitatori nelle seguenti sedi di mostra: Palazzo Magnani, Chiostri di San Domenico, Palazzo Da Mosto, Sinagoga

LABORATORI PER BAMBINI

Sabato 2 giugno ore 16.00
Domenica 3 giugno ore 11
Sinagoga

Rebel  Rebel
Rielaborazione delle fotografie del festival con collage, graffi, tagli, liquidi… per poi raccontarle di nuovo.

A pagamento 5€
Per info e prenotazioni: info@palazzomagnani.it  /  0522 444446

Leggi il programma completo
Tutte le visite guidate
Laboratori per bambini

Mostre aperte:
venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 giugno dalle 10 alle 20

 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui post, le ultime novità e le anticipazioni del festival!  Iscriviti

ULTIME DAL BLOG
Nessun commento

Invia un commento