Vincitore Circuito OFF 2022

Durante la Notte Off, la grande festa dedicata al CIRCUITO OFF, è stato premiato il progetto vincitore del premio Max Spreafico:

Sagra Tropicale di Stella Laurenzi

L’artista è stata premiata con la possibilità di esporre una nuova mostra fotografica nel 2023 utilizzando il contributo di 1.000€ che Emilbanca, sponsor esclusivo di questa edizione, ha messo a disposizione.

La mostra, esposta presso il Circolo Canottieri di Reggio Emilia (in via Baruffo, 1), è uno sprazzo di imbarazzata gioia, un gesto innocuo ma scomposto e di cui subito ci si scusa. Una festa patronale del profano, del timidamente inappropriato, una garbata eccezione. Proprio l’ironia e la giocosità con cui Stella Laurenzi – artista e fotografa contemporanea nata a Roma nel 1989 – ad aver convinto la giuria presieduta da Walter Guadagnini, direttore artistico del festival insieme a Tim Clark.

 

Menzione d’onore per la qualità del progetto artistico è stata conferita a:

Sfrontato Respiro di Federica Vuolo

La mostra, esposta presso la pizzeria Piccola Piedigrotta (piazza XXV Aprile 1 a Reggio Emilia), è il racconto di un viaggio senza meta precisa, spinto dall’esigenza di riappropiarsi di una libertà limitata dal nostro tempo e parallelamente ritrovare, in luoghi incontaminati e privi di presenza umana, quei silenzi ormai quasi accoglienti dell’anno appena trascorso.

 

Aptico di Sara Savini

Il progetto, visibile presso Meridiano 361 (in via Guido da Castello, 6 a Reggio Emilia), nasce da un’urgenza di sensibilizzazione sociale rivolta al tema dell’accessibilità e focalizza l’attenzione sul linguaggio Braille. Attraverso il mezzo fotografico l’artista isola dal loro contesto questi segni e trasforma la loro natura scultorea in un’immagine fotografica di natura bidimensionale. Solo in questo modo le è possibile indagare l’essenza della loro nuova forma.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui post, le ultime novità e le anticipazioni del festival!  Iscriviti

ULTIME DAL BLOG
Nessun commento

Invia un commento