BIGLIETTO SOSPESO

 

Il  biglietto sospeso di Fotografia Europea
“un modo semplice per donare un sogno”

 

Presso le biglietterie di Palazzo Magnani e dei Chiostri di San Pietro è possibile acquistare un biglietto che resterà “in sospeso” per le famiglie in difficoltà che ne faranno richiesta.

Tutti i visitatori di Fotografia Europea potranno lasciare un biglietto sospeso, un normale biglietto di ingresso a tutte le mostre del Festival che resta “sospeso” in biglietteria e sarà donato alle famiglie in difficoltà che ne faranno richiesta.

L’iniziativa, nata dalla consuetudine tutta napoletana del “caffè sospeso”, nasce in collaborazione con Emporio Dora, un progetto di solidarietà cittadina che vede la partecipazione di Istituzioni locali, Associazioni, volontari, imprese pubbliche e private, e si occupa di aiutare le famiglie di Reggio Emilia in difficoltà economica.

Un piccolo regalo per chi ama l’arte e la cultura, un modo semplice per aiutare chi ne ha bisogno a vivere un momento da sognatore.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui post, le ultime novità e le anticipazioni del festival!  Iscriviti

ULTIME DAL BLOG
Nessun commento

Invia un commento