Fotografia Europea 2020

Un’altra edizione si è conclusa e vorremmo ringraziare di cuore tutti i visitatori, i fotografi, gli artisti e tutti quelli che hanno lavorato e gravitato intorno al festival, grazie!
Grazie al nostro pubblico, che è cresciuto più del 20%, e grazie a tutta la città, che da sempre supporta il festival e partecipa attivamente al suo successo.

Siamo già al lavoro per preparare la nuova edizione, il tema dell’edizione 2020 sarà

FANTASIE. Narrazioni, regole, invenzioni

 

A 100 anni dalla nascita di due grandi innovatori che della fantasia e della creatività hanno fatto la cifra della loro carica innovativa – Loris Malaguzzi e Gianni Rodari – Fotografia Europea intende portare il suo contributo, dal punto di vista della narrazione e del pensiero immaginativo.
Fantasie. Narrazioni, regole, invenzioni: ovvero la creatività è un gioco serio.
Anche nella più libera delle attività immaginative esistono regole, riferimenti, interferenze più o meno esplicite e consapevoli che orientano, suggeriscono, consentono infine di cambiare paradigmi, orizzonti e abitudini. Allo stesso modo nelle attività più strutturate e razionali, la capacità di immaginare alternative e nuovi scenari determina progresso ed evoluzione.
La fantasia non è dunque una, ma molteplice; si dice e si esprime in molti modi.

Presto comunicheremo date e concept completo.

Vi lasciamo con una bella notizia: chi si fosse perso le due mostre prodotte dal festival – l’antologica di Larry Fink, Unbridled Curiosity e il progetto di Jacopo Benassi, Crack – le potrà vedere quest’estate a CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia a Torino, dal 18 luglio al 29 settembre 2019.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui post, le ultime novità e le anticipazioni del festival!  Iscriviti

ULTIME DAL BLOG
Nessun commento

Invia un commento