CIRCUITO OFF

Aperte le iscrizioni per il Circuito OFF della quindicesima edizione di Fotografia Europea! C’è tempo fino al 31 gennaio 2020 per farne parte (29 febbraio per il circuito OFF@School).

 

Ogni anno centinaia di mostre colorano la città, animando negozi, ristoranti, studi professionali, ma anche cortili e case private, sedi storiche e spazi normalmente chiusi al pubblico. Aderiscono al circuito fotografi professionisti e giovani alle prime esperienze, appassionati, associazioni, circoli, gruppi, senza contare la preziosa partecipazione delle gallerie d’arte.

Fanno parte del circuito anche le scuole di tutta la provincia di Reggio Emilia con il progetto OFF@school. 

 

Speciale Samuela Solfitti e OFF @School si incontrano

Le classi delle scuole secondarie di secondo grado che partecipano all’OFF @School avranno l’opportunità di partecipare al concorso fotografico Speciale Samuela Solfitti. Dalle immagini caricate in fase di iscrizione verranno selezionate 25 immagini che saranno esposte in una mostra ai Chiostri della Ghiara per tutta la durata del Festival Fotografia Europea 2020.

 

Hai uno spazio ma non conosci nessun fotografo? Lo vuoi mettere a disposizione per una mostra del Circuito OFF? Scrivici a circuito.off@fotografiaeuropea.it

  Clicca su iscriviti, si aprirà il nuovo sito del Circuito OFF.

 

  Scarica qui un file pdf con le istruzioni per il caricamento della tua mostra.

 

  Crea il tuo account e accedi alla piattaforma dove potrai caricare la tua mostra: sede, immagini e descrizione.

Bisogno di aiuto? Contattaci!

 

Annachiara Rea e Ilaria Gentilini

circuito.off@fotografiaeuropea.it   tel/whatsapp 328 6625452

 

da lunedì a venerdì ore 10-12; martedì e giovedì ore 15-17
[inviando un messaggio richiameremo negli orari di apertura della segreteria]

ABOUT

 

Con il Circuito Off di Fotografia Europea ogni luogo, anche il più nascosto, si trasforma in galleria d’arte. Il Circuito Off è la sezione libera e indipendente di Fotografia Europea che nasce dalla spontanea iniziativa delle persone. Dalla prima edizione del 2007 il circuito si è ampliato anno dopo anno, arrivando a coinvolgere tutto il tessuto urbano grazie alla partecipazione dei privati che organizzano, autonomamente, mostre ed eventi nella provincia di Reggio Emilia.

 

In quanto autonomo, il Circuito Off prevede organizzazione e produzione delle mostre a carico di fotografi e sedi ospitanti. L’organizzazione del festival si occupa della comunicazione del circuito, inserendo le mostre all’interno della manifestazione e promuovendole sugli strumenti dedicati.

 

In ogni edizione dell’Off si organizza un contest aperto a tutti i partecipanti dove una giuria presieduta da Walter Guadagnini seleziona i tre progetti più interessanti del Circuito Off.  All’autore (o al collettivo) del progetto vincitore del primo premio viene data la possibilità di sviluppare una nuova mostra da presentare nello spazio dedicato, interno a Palazzo Magnani, durante l’edizione successiva di Fotografia Europea. Per la realizzazione di tale mostra viene, inoltre, fornito un contributo al vincitore fino a 1000 euro a rendicontazione.