Relazioni

Fotografie e video dalla Collezione Linea di Confine

A cura di Antonello Frongia

In collaborazione con il Comune di Rubiera

 

 

Il tema delle relazioni è al centro dell’intensa attività di ricerca e didattica condotta da Linea di Confine negli ultimi trent’anni. È la relazione tra osservatore ed esterno, in una riflessione costante sulle forme dell’esperienza e sui modi di vedere a fronte di un ambiente in costante trasformazione fisica e culturale. Sono le relazioni tra i segni inscritti nel paesaggio, tracce di contatti, eventi, storie e biografie che attendono di essere colte e ricomposte in una visione possibile del presente. Ma soprattutto sono i rapporti tra persone, individui e gruppi sociali che costituiscono la civitas contemporanea, la civiltà dei guardanti della quale il fotografo è al tempo stesso testimone, interprete e mediatore.

 

La mostra presenta un nuovo percorso tematico tra le fotografie e i video della Collezione Linea di Confine, dedicato ai temi dell’esistenza, dei legami interpersonali e delle relazioni sociali. Il dialogo tra le opere esposte, realizzate in Emilia-Romagna da alcuni tra i maggiori autori internazionali a partire dal 1989, propone di tornare a riflettere su quello che Jorge Ribalta, in un suo libro recente, ha definito “lo spazio pubblico della fotografia”.

 

Foto e video di: Fabrizio Albertini, Cesare Ballardini, Lewis Baltz, Marina Ballo Charmet, Olivo Barbieri, Tim Davis, Paola De Pietri, Vittore Fossati, Marcello Galvani, Frank Gohlke, William Guerrieri, Guido Guidi, Axel Hütte, Allegra Martin, Francesco Neri, Sabrina Ragucci, Marco Signorini, Michael Schmidt, Stephen Shore, Raimond Wouda.

SEDE

Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea

L’Ospitale

via Fontana 2 – Rubiera, Reggio Emilia

 

7

 

ORARI

14 aprile – 9 giugno

Inaugurazione Sabato 13 Aprile ore 17

Sabato e domenica 10-13 / 16-19

Altri giorni su appuntamento

 

INGRESSO  GRATUITO

 

INFO

0522 629403
www.lineadiconfine.org