About

Nel 2006 il Comune di Reggio Emilia dà inizio alla manifestazione internazionale Fotografia Europea. Al centro dell’attenzione è la fotografia come strumento privilegiato per riflettere sulle complessità della contemporaneità.

Ogni anno gli autori sono chiamati, così, a confrontarsi su temi diversi: la condizione urbana contemporanea, il corpo, il tempo, lo sguardo e, nella passata edizione, una riflessione sull’identità, sulla storia e sul futuro del nostro paese attraverso la fotografia. Sono molte le produzioni realizzate “ad hoc” per il festival e poi confluite nella pubblica collezione della città.

Trattandosi di una riflessione a tutto campo sull’immagine contemporanea, si confrontano sul tema non solo fotografi ma anche intellettuali, artisti, filosofi e scrittori.

Il punto di partenza è l’insegnamento di Luigi Ghirri: la possibilità, attraverso l’immagine, di guardare al mondo come non lo si è mai fatto prima.

Per l’edizione 2014, che si svolgerà nei mesi di maggio e giugno con tre giornate inaugurali dal 2 al 4 maggio, il tema scelto è Vedere. Uno sguardo infinito.

Comune di Reggio Emilia
Assessorato Cultura e Università
Segreteria Organizzativa Fotografia Europea
piazza Casotti, 1/C
42121 Reggio Emilia
tel. + 39 0522 456249
email. info@fotografiaeuropea.it

Ufficio stampa Fotografia Europea
Patrizia Paterlini
piazza Prampolini, 1
42121 Reggio Emilia
tel: +39 0522 456532
cell: 348 8080539
email. Patrizia.Paterlini@municipio.re.it

 

In 2006, the Municipality of Reggio Emilia launched the first “Fotografia Europea” international festival. Photography took centre stage as a privileged tool for reflecting upon the complexity of contemporary living.

Every year, photographers have been invited to tackle different topics: the contemporary urban condition, the body, time, the viewing eye and, at the last festival, a reflection upon the identity, the history and the future of our country through photography. Many productions were created specifically for the festival and eventually became part of the city’s public collection.

This being an all-round reflection on the contemporary image, the topic of the festival is addressed not only by photographers but also by intellectuals, artists, philosophers and writers.   

The starting point is the teaching of Luigi Ghirri: the possibility, through the image, to look at the world as one has never done before.
For the edition 2014, which will take place in the months of May and June with three opening days 2 to 4 May, the chosen theme is Seeing. An infinite gaze.

Comune di Reggio Emilia
Assessorato Cultura e Università
Fotografia Europea
piazza Casotti, 1/C
42121 Reggio Emilia
ph. + 39 0522 456249
email. info@fotografiaeuropea.it

Press Office Fotografia Europea
Patrizia Paterlini
piazza Prampolini, 1
42121 Reggio Emilia
ph. +39 0522 456532
mob. 348 8080539
Patrizia.Paterlini@municipio.re.it