Luigi Ghirri

Luigi Ghirri, Casa Benati, 1985 © Eredi Ghirri

Un’idea e un progetto. Luigi Ghirri e l’attività curatoriale

mostra a cura di Laura Gasparini in collaborazione con Adele Ghirri
Introduzione di Quentin Bajac

Sede e orari

Biblioteca Panizzi
via Farini, 3
42121 Reggio Emilia

venerdì 11 maggio aperto dalle 18.00 alle 23.00;  sabato 12 maggio dalle 9.00 alle 20.00; domenica 13 maggio dalle 10.00 alle 22.00. Dal 14 maggio al 24 giugno aperto da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 21.00, sabato dalle 9.00 alle 19.00, domenica mattina (solo fino al 17 giugno) dalle 10.00 alle 13.00

Mappa

EVENTI COLLEGATI

Domenica 13 maggio, ore 10.45 / Visita guidata alla mostra a cura di Laura Gasparini
Domenica 13 maggio, ore 19.00, Giardino Biblioteca Panizzi / GHIRRI. Conversazione con: Quentin BajacPippo CiorraAlberto Ferlenga.
                                                             Introduce: Giordano Gasparini. Conduce Laura Gasparini

Il legame tra Luigi Ghirri e Reggio Emilia è stato lungo e intenso non solamente in qualità di autore, ma anche di ideatore, organizzatore, curatore di mostre, iniziative, incontri e conferenze. La mostra si propone di illustrare cronologicamente i progetti e le iniziative in cui l’autore è stato in qualche modo coinvolto, attraverso l’esposizione di cataloghi, pubblicazioni e opere fotografiche conservate in Fototeca a testimonianza dell’intenso lavoro di ricerca e di promozione della cultura fotografica svolto da Ghirri in collaborazione con la sua città.