Sofia Bucci

Il sapore delle foglie

[nggallery id=51]

“Il Sapore delle Foglie” è ciò che rimane e ciò che si è perso. È un ritorno alla vita, dopo la perdita della stessa. È la guarigione. È allucinazione e sogno. È la realtà che incombe, nonostante non la si voglia affrontare. È la perdita di memoria. È il risultato di ciò che ferisce, sfiora e talvolta uccide. È il presente che incombe: il punto in cui il ricordo smette di essere un voltarsi indietro, punto dal quale si riprende a vivere. Se la fotografia è ricordo, questo è ciò che ne rimane.

Roma

Sofia Bucci respira dal 28 Aprile 1991. Vive a Giulianello, Latina. Ha studiato presso la Scuola Romana di Fotografia. Scatta foto. Terresti e terrene come lei, con la consapevolezza che la sua adesione al suolo è una zavorra e non solo una forma di legame appassionato alla realtà. Racconta di sé; delle persone che ama. Parla di poche cose, sempre le stesse, in verità. Ma sono vere.

info@sofiabucci.com / www.sofiabucci.com