Francesca Gernetti

Vedere e oltre

[nggallery id=100]

Le fotografie ritagliano il visibile in un rettangolo, escludendo ciò che è oltre la porzione inquadrata. E fissano un solo istante senza coglierne il repentino divenire, se non con un artificio visivo.

L’occhio umano sembra di più ampie vedute.

Ma a ben guardare è la fotografia ad avere uno sguardo infinito. Acquisito dall’occhio retinico, l’oggetto di quel vedere bidimensionale, selettivo, istantaneo, talora indistinto, moltiplica immagini nel pensiero senza limiti di tempo, spazio, senso.

Samarate

Eclettica e versatile, curiosa e ricettiva, fantasiosa e creativa. Sempre ispirata da ciò che vedo, sento, leggo, mi circonda, accade… In fotografia mi piace sperimentare. E seguire l’istinto.

http://www.nikonphotographers.it/francescagernetti