arianna lodeserto

 

Non calpestare le rovine. Studio su Cinecittà

Adriano De Angelis, storico scenografo di Cinecittà, si definisce un “raccoglitore”, uno che fabbrica e custodisce fondali, statue e oggetti di scena, apprezzando i materiali e il tempo che ne descrive il cambiamento. Il desiderio di prendersi cura delle rovine lo avvicina al fotografo: chiamati entrambi a mostrarsi in abiti nuovi, non vengono meno alle vecchie aspirazioni. Mostrare i muri, i volti e le mani, potenziale di questi luoghi, è un appello a non disperdere, a non dimenticare.

BIOGRAFIA

Nata in Puglia, ho vissuto a Roma e a Parigi, ma spesso mi vorrei altrove: nei Balcani alle spalle del Baltico affacciata sul Mar Nero attratta in un crocevia di Brooklyn. Ho tentato varie forme, varie ottiche, la scala di grigio e il colore, gli acidi e le pozioni digitali, le foto di scena e i gesti di famiglia, la filosofia accademica e le scuole del comune, i Festival e il silenzio della rete.

[nggallery id=11]

CITTÀ

Roma

CONTATTI

desertar@gmail.com
www.ariannalodeserto.com