Valeria Pierini

Iperuranio

a cura di Vita Funicelli

E’ in noi che i paesaggi hanno paesaggio. Perciò se li immagino li creo; se li creo esistono; se esistono li vedo. (Fernando Pessoa, Il libro dell’inquietudine)

Esasperando questo concetto ho ricreato dei mondi ambigui.

Chi li vede dà per scontato che esistano ma, essendoci elementi estranei in quei paesaggi, può insinuarsi il dubbio della loro veridicità.

Perugia

“Conosciamo per immagini e pensiamo per storie. Le storie sono nostre perché le immaginiamo, le raccontiamo e ci rapportano alla vita”. E’ questo concetto che muove il lavoro di Valeria Pierini, classe 1984, fotografa umbra già selezionata in molti concorsi e pubblicata in vari magazine (web e cartacei).

pierinivaleria@gmail.com / www.valeriapierini.it


 

Trackbacks/Pings