HOST

bandierina-eng   bandierina-ita

In occasione di Fotografia Europea 014 il Comune di Reggio Emilia e aBcM rilanciano HOST invitando l’Agenzia Fotografica Magnum Photos.
Reggio Emilia, 2-4 Maggio 2014

HOST propone una serie di iniziative rivolte al pubblico di Fotografia Europea che prevedono uno scambio diretto con alcuni dei fotografi di Magnum Photos.

HOSTMAGNUM

Fotografia Europea 2014 invita Magnum Photos. Il Comune di Reggio Emilia, in collaborazione con aBcM, rilancia il progetto HOST, invitando l’agenzia fotografica Magnum Photos a portare una serie di attività e i suoi grandi fotografi in città.
HOST è la sezione del festival che prevede una partnership con i protagonisti principali della fotografia contemporanea internazionale per arricchire le giornate inaugurali di mostre, iniziative, incontri, proiezioni e workshop. Le attività sono rivolte a un pubblico interessato alla fotografia d’autore, al fotogiornalismo, alle iniziative editoriali, espositive e culturali in genere.
HOST offre una possibilità di scoperta e relazione esclusiva con un’agenzia di fama internazionale, attraverso un calendario di attività ed eventi grazie ai quali i partecipanti potranno sperimentare un confronto personale con alcuni dei più grandi maestri della fotografia contemporanea. HOST è un’attività promossa dal Comune di Reggio Emilia.

 •  THE MAGICAL IN PASSING. HERBERT LIST/MAGNUM PHOTOS | mostra   
100 opere emblematiche di Herbert List.
Una coproduzione The Herbert List Estate e Magnum Photos in collaborazione con 
Silvana Editoriale e Fotografia Europea.

•  NO PLACE LIKE HOME/MAGNUM PHOTOS | mostra  • 
“Le persone possono abitare qualsiasi cosa. E possono essere miserabili dappertutto ed estatiche dappertutto”, ha dichiarato Rem Koolhaas in una celebre intervista pubblicata nel 1996 sulla rivista Wired. La conferma viene dalle immagini di otto fotografi riuniti in questa mostra, che nel corso degli ultimi vent’anni hanno indagato in maniera totalmente diversa e indipendente il rapporto fra l’uomo, la sua famiglia e la sua casa. Il risultato è un’indagine sfaccettata su una serie di strategie abitative messe a punto in tutto il mondo che tocca fondamentali questioni d’ambito architettonico, urbanistico, geopolitico e sociale mentre attraversa una serie di storie individuali.
Mostra a cura di Francesco Zanot. Una collaborazione tra Magnum Photos e il Fotofestival Mannheim Ludwigshafen Heidelberg. Il progetto Mare Mater (parte della mostra No Place Like Home) è stato realizzato in collaborazione con Magnum Photos, MuCEM di Marsiglia e il Musée Nicéphore di Niépce

•  MAGNUM MASTERCLASS | workshop  • 
Quattro fotografi “master” di Magnum Photos lavoreranno con quattro gruppi di studenti a una masterclass di tre giorni suddivisa in tre attività: introduzione teorica, produzione fotografica ed editing.

•  MAGNUM LUNCH | pranzo d’autore  • 
Quattro fotografi di Magnum Photos pranzeranno ognuno con 10 commensali dando vita ad un’informale chiacchierata fotografica dedicata ad un tema specifico suggerito dal fotografo.

•  MAGNUM NIGHT | proiezioni e conferenza  • 
Proiezione della mostra/video Community. Conferenza con i fotografi di Magnum Photos presenti al Festival e François Hebel.
Proiezione dei lavori prodotti durante la MAGNUM MASTERCLASS..

 

HOST BOOKS | Micamera libreria ospite di Fotografia Europea  
host micamera

Novità di questa edizione, Host Books è l’ospitalità offerta a una libreria che allestisce appositamente per il Festival un bookshop d’eccezione. Libri fotografici da tutto il mondo, ultime pubblicazioni, edizioni rare, ma anche attività dedicate come book signing, presentazioni, conferenze. La libreria ospite di quest’anno è Micamera.

con il contributo di SB

MAGNUM PHOTOS | www.magnumphotos.com

Magnum Photos è una cooperativa di fotografi caratterizzata da una molteplicità di punti di vista e unica nel suo genere. Grazie a una forte visione individuale, i fotografi Magnum hanno raccontato e dato voce ai popoli, agli eventi, alle problematiche e alle personalità di ogni Paese. Attraverso le quattro redazioni di New York, Londra, Parigi e Tokyo, e una rete di quindici sussidiarie, Magnum Photos collabora con giornali, editori, gallerie, musei e istituzioni di tutto il mondo.
Magnum Photos venne fondata nel 1947, due anni dopo la fine della Seconda guerra mondiale, da Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, George Rodger e David ‚Chim’ Seymour, quattro uomini convinti della forza del mezzo fotografico per documentare e indagare la società contemporanea. Magnum doveva quindi rispecchiare la loro natura di persone e fotografi indipendenti, un mix particolare di reporter e artisti che continua a essere una delle principali caratteristiche dell’agenzia, per dare importanza non solo a ciò che si vede, ma anche al modo in cui lo si guarda.
Attivi su tutti i fronti e nei cinque continenti, i fotografi della Magnum continuano ad alimentare un archivio che conta oltre un milione di immagini dalla guerra di Spagna a oggi.
Attualmente Magnum Photos raggruppa 60 fotografi, noti in tutto il mondo per la qualità giornalistica ed estetica dei loro reportage, tutti membri della cooperativa in uguale misura, tutti pienamente responsabili del proprio destino, individuale e collettivo.

‘’Magnum è una comunità di pensiero, una qualità umana condivisa, la curiosità per quello che succede nel mondo, il rispetto per ciò che accade e il desiderio di trascriverlo visivamente.’
Henri Cartier-Bresson

Micamera | www.micamera.it

Micamera è un incubatore di progetti e uno spazio dedicato alla fotografia e alle forme di arte contemporanea che usano in qualche modo l’obiettivo. Tutto nasce dalla libreria, che ancora oggi è il cuore dell’attività. Nata nel 2003, oggi è probabilmente la più fornita al mondo e offre consulenza a Musei, collezioni e biblioteche pubbliche o private. Micamera pensa, promuove, cura, produce esposizioni, libri, incontri con gli autori, performance, proiezioni, laboratori di fotografia.
Fondatori e direttori sono Giulia Zorzi e Flavio Franzoni.

aBcM Progetti | www.abcmprogetti.net www.facebook.com/abcmprogettifotografia

aBcM é un’agenzia che sviluppa e produce progetti speciali con la fotografia d’autore attivando una rete di professionisti con esperienze maturate in differenti aree della produzione culturale e della comunicazione. Sperimenta modelli d’interazione e progetti di partecipazione e d’impatto sociale volti a generare reciproci rapporti tra la fotografia, l’arte, il territorio, gli enti pubblici e privati e l’impresa. Cura progetti fotografici per prodotti editoriali, espositivi e multimediali al servizio di istituzioni pubbliche e private, promuove e realizza attività di formazione e ricerca nel campo della fotografia e dei linguaggi ad essa correlati, in ambito nazionale ed internazionale. Collabora con i più grandi autori, le maggiori agenzie fotografiche internazionali, i migliori esperti del settore (curatori, art director, editori).
aBcM é una struttura flessibile, fondata da Camilla Invernizzi, che attiva e coordina una rete di professionisti specializzati per garantire la massima valorizzazione degli obiettivi su ogni progetto.