HOST VII

 

In occasione di Fotografia Europea 2013 il Comune di Reggio Emilia e aBcM attivano HOST invitando l’Agenzia Fotografica VII

host VII

HOST propone una serie di iniziative rivolte al pubblico di Fotografia Europea che prevedono uno scambio diretto con i 23 fotografi della VII.

Fotografia Europea 2013 invita VII Photo. Il Comune di Reggio Emilia, in collaborazione con aBcM, presenta il progetto HOST, invitando l’agenzia fotografica VII Photo a portare il suo AGM (Annual General Meeting) e i suoi grandi fotografi nella nostra città.

HOST è una nuova sezione del festival che prevede una partnership con una delle agenzie internazionali di maggior rilievo, per arricchire le giornate inaugurali di iniziative, incontri, proiezioni e workshop rivolte a un pubblico interessato alla fotografia d’autore, al fotogiornalismo, alle attività editoriali, espositive e culturali in genere, insite nella mission di VII e dei suoi fotografi.

HOST offre una possibilità di scoperta e relazione esclusiva con un’agenzia di fama internazionale, attraverso un calendario di attività ed eventi grazie ai quali i partecipanti potranno sperimentare un confronto personale con alcuni dei più grandi maestri della fotografia contemporanea.

Le attività

VII SHOOT | workshop (produzione/editing)

Il lavoro di un fotografo, dalla preparazione della storia, alla ricerca delle situazioni che serviranno a raccontarla, fino allo shooting e all’editing finale. La peculiarità di questo workshop è nel poter affiancare un fotografo al lavoro, seguire tutte le fasi, vivere l’esperienza ma anche vedere realizzato in poche ore il lavoro prodotto.

Dieci fotografi “master” dell’Agenzia VII e sedici studenti (due studenti per ogni master) lavoreranno a un workshop di 5 ore suddiviso in due attività: produzione fotografica ed editing. Le produzioni/storie saranno volte a raccontare una città e i suoi principali cambiamenti.

Le fotografie realizzate  dagli studenti di VII SHOOT verranno proiettate sabato sera durante la VII Night  e diventeranno un’edizione speciale di VII Magazine (web magazine).

 VII LUNCH | pranzo d’autore e letture portfolio

Dieci  fotografi dell’Agenzia VII pranzeranno ognuno con sette commensali dando vita ad un’informale chiacchierata fotografica dedicata ad un tema specifico suggerito dal fotografo.

Al termine del pranzo si passerà ad una lettura portfolio condivisa.

 

QUANDO
VII SHOOT workshop | venerdi 3 e sabato 4 maggio, 24 ore non-stop
VII LUNCH pranzo d’autore | sabato 4 maggio, ore 12.30 – 15.30

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Inviare un portfolio di 10/15 fotografie e il modulo (inserire qui link per download modulo) compilato entro il 22 aprile 2013 alle ore 12.00 a info@abcmprogetti.net

COSTO
VII SHOOT workshop | 150,00 euro
VII LUNCH pranzo d’autore | 60,00 euro

I candidati selezionati riceveranno una conferma via mail insieme alle indicazioni sulle modalità di pagamento.

photographers

Gli eventi

 •  VII UNCOMMISSIONED | proiezione di multimedia  •   Sabato 4 dalle 15.00 alle 19.00 – Cinema AlCorso | Una proiezione continua dei 10 migliori multimedia prodotti dai fotografi VII. Al termine dibattito con gli autori.

 •  VII NIGHT | proiezione e dibatto aperto  •   Sabato 4 dalle dalle 21.00 – Chiostri di San Pietro | Presentazione dell’agenzia con la proiezione di un video che ne ripercorrerà la storia. Proiezioni, dibattiti e una lunga serata che si riempirà di interventi, musica e scambi di idee. Presenzieranno ospiti di rilievo nel campo della fotografia d’autore tra cui Daniela Maui (direttore D di Repubblica), Alfredo Albertone (photo consultant Gruppo editoriale L’Espresso), Alessia Glaviano (photo editor di Vogue Italia) – with important guests from the field of photography among with Daniela Maui (Editor in Chief D di Repubblica), Alfredo Albertone (photo consultant Gruppo editoriale L’Espresso), Alessia Glaviano (photo editor of Vogue Italia). Proiezione dei lavori prodotti durante il VII SHOOT.

VII Agency | www.viiphoto.com

Nata tre giorni prima dell’ 11 settembre 2001, la VII è una agenzia fotografica fondata da sette dei più autorevoli fotogiornalisti contemporanei. L’agenzia oggi rappresenta 23 fotografi ha sede a New York e a Parigi. “E’ comune sentire descrivere il fotoreporter come gli occhi del mondo, i testimoni di eventi che altrimenti noi non potremmo vedere. In qualche modo è vero, ma è una definizione semplicistica che implica un’osservazione passiva e tralascia la più importante funzione di investigazione attiva che caratterizza il grande fotogiornalismo. Se ciò che vogliamo è una semplice descrizione del mondo la razza umana è già equipaggiata con 4 miliardi di smartphone e il caricamento su facebook di oltre 300 milioni di immagini al giorno. Questo può tranquillamente soddisfare la nostra curiosità. Chiaramente però siamo bramosi di qualcos’altro. Vogliamo fare di più che limitarci a vedere il mondo, vogliamo comprenderlo. Lo spirito dell’indagine fotogiornalistica più autentica anima il lavoro dell’agenzia VII, permettendoci di conoscere tutto ciò di cui si occupa. Il processo di indagine inizia con riconoscere l’esistenza di una situazione, è seguito da una rigorosa investigazione per metterne in luce le diverse sfaccettature e culmina nella magica trasformazione della conoscenza acquisita in immagini. Le diverse strategie visive utilizzate per tradurre questa informazione faticosamente raccolta in fotografie sono talora minuziosamente lavorate altre volte sono guidate da una reazione istintiva ed altre ancora sono semplicemente dettate dall’arguzia. Essendo le immagini stesse parte del racconto tanto quanto i soggetti fotografati…” Stephen Mayes, presidente di VII. (da Private – International Review of Photographs #57)

aBcM Progetti | www.abcmprogetti.net | www.facebook.com/abcmprogettifotografia

aBcM é un’agenzia che sviluppa e produce progetti speciali con la fotografia d’autore attivando una rete di professionisti con esperienze maturate in differenti aree della produzione culturale e della comunicazione. Sperimenta modelli d’interazione e progetti di partecipazione e d’impatto sociale volti a generare reciproci rapporti tra la fotografia, l’arte, il territorio, gli enti pubblici e privati e l’impresa. Cura progetti fotografici per prodotti editoriali, espositivi e multimediali al servizio di istituzioni pubbliche e private, promuove e realizza attività di formazione e ricerca nel campo della fotografia e dei linguaggi ad essa correlati, in ambito nazionale ed internazionale. Collabora con i più grandi autori, le maggiori agenzie fotografiche internazionali, i migliori esperti del settore (curatori, art director, editori). aBcM é una struttura flessibile, fondata da Camilla Invernizzi e Maddalena Bregani, che attiva e coordina una rete di professionisti specializzati per garantire la massima valorizzazione degli obiettivi su ogni progetto.