Focus on: Africa day

A partire da questo fine settimana Reggio Emilia celebrerà l’Africa Day del 25 maggio con un calendario di iniziative a ricordo della fondazione dell’Organizzazione per l’Unità africana, nata appunto il 25 maggio 1963 e oggi denominata Unione africana. Si tratta di un’istituzione che rappresenta tutti i paesi del continente africano e viene oggi considerata un elemento chiave per la risoluzione dei conflitti africani.

Reggio Emilia è una delle prime città italiane ad aderire a questo appuntamento che è l’occasione di confronto e approfondimento sul continente africano e che nella nostra città è parte dei percorsi promossi dal Tavolo Reggio Africa per mettere a sistema le attività di scambio culturale, educativo, economico e sociale tra il nostro territorio e l’Africa.
Le iniziative, a carattere culturale, sportivo e di promozione dei progetti di cooperazione, sono promosse da Comune di Reggio Emilia, Fondazione Mondinsieme e da 11 associazioni di comunità africane presenti in città.

Anche Fotografia Europea, che ospita la mostra Breve storia della fotografia Sudafricana, aderisce alle celebrazioni: sabato 20 maggio alle ore 11 ai Chiostri di San Pietro, è in programma l’incontro Africa. Memorie, presente, futuro, dedicato a Unione africana e diaspore. Suzanne Mbiye Diku, ginecologa e presidente della Rete diaspora africana in Italia, parlerà dell’Unione africana e del ruolo delle diaspore nella cooperazione Italia-Africa.

Il Caffè Arti e Mestieri in questi giorni ha inserito un piatto dedicato al Sudafrica accompagnato da alcuni vini selezionati prodotti nel paese di Nelson Mandela. Per celebrare il 40° anniversario che lega Reggio Emilia al movimento di liberazione contro l’apartheid e al popolo del Sudafrica, dedicherà una cena speciale martedì 27 giugno dalle ore 19.30 (giorno in cui Reggio Emilia e l’African National congress siglarono il patto di solidarietà nel 1977) dal titolo: Contaminazioni: Reggio Emilia Sudafrica. Un viaggio tra vini e sapori (a pagamento. Per info 0522 432202).

 

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui post, le ultime novità e le anticipazioni del festival!  Iscriviti

ULTIME DAL BLOG
Nessun commento

Invia un commento